Project Description

FACCIAMO LUCE SUL TEATRO!

 Il Teatro Filodrammatici aderisce all’iniziativa di U.N.I.T.A. 

 

“Torniamo per una sera ad incontrare quella parte essenziale e indispensabile di ogni spettacolo senza la quale il teatro semplicemente non è: il pubblico.”

Proteggere e liberare le città dai danni provocati da un’epidemia – intimava Sofocle nel suo immortale Edipo – significa innanzitutto conoscere se stessi, prima che un’intera comunità si ammali di tristezza non riuscendo più a immaginare un futuro.

La sera del 22 febbraio 2021 (dalle 19.30 alle 21.30) il Teatro Filodrammatici resta simbolicamente illuminato aspetta il suo pubblico: per l’occasione, allestiremo un desk all’ingresso dove chiunque vorrà passare, in completa sicurezza, potrà lasciare un messaggio. Può trattarsi di una breve riflessione su questo anno senza teatro, un pensiero o semplicemente una suggestione.

 

Tutti i messaggi verranno raccolti nella nostra bacheca all’ingresso del Teatro, nell’attesa della riapertura al pubblico dei teatri.

Per chiunque volesse lasciare un messaggio per la nostra bacheca, pur non riuscendo a passare di persona, può farlo cliccando qui.

Il 23 febbraio 2020 abbiamo dovuto sospendere il primo di una lunga serie di spettacoli – per un periodo che sembrava poter essere breve – in ottemperanza al primo provvedimento governativo che imponeva la chiusura immediata dei teatri per contenere l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Ad un anno di distanza, dunque, accogliamo la chiamata di U.N.I.T.A. (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) rivolta a tutti i teatri italiani.