Project Description

01 OTT. 2015 ore 21.00

di Joele Anastasi // con Joele Anastasi, Enrico Sortino, Federica Carruba Toscano // regia Joele Anastasi // produzione Diaghilev srl in collaborazione con Vucciria Teatro

Sicilia. IO, MAI NIENTE CON NESSUNO AVEVO FATTO è la storia di Giovanni, incarnazione dell’ingenuità e della passione allo stato puro, dell’innocenza che supera tutte le barriere della conoscenza e dell’ignoranza: un pezzo unico di anima che dice tutto quello che pensa, che crede a tutto quello che gli viene detto. Giovanni è la forza e il coraggio di chi non riesce a vedere il mondo se non come uno spartito di note da danzare. L’istinto alla vita, alla sopravvivenza. Al di là della malattia. Al di là del male.
L’universo in cui gravitano i tre personaggi di questa pièce è un universo popolare. Uno scenario pieno di brutalità e d’istinto. Dove nulla è comandato dalla mente ma solo dall’impulso del corpo. Uomini che sono bestie, che sono angeli, che sono demoni.
La violenza si scontra con l’ingenuità, in un mare di brutalità, dove Rosaria, cugina di Giovanni, è tutto per lui. Sorella, fidanzata, madre e figlia.
C’è spazio per l’amore, c’è spazio per la rivalsa. Ma tutto ha un prezzo. Giovanni lo sconterà attraverso gli occhi ambigui e violenti e il corpo pulsante e focoso di Giuseppe, insegnante di danza, unico amore-amante di Giovanni.
E se è vero che tutto il peso ricade proprio su Giovanni, ingenuo e puro, lui sarà l’unico capace di sopportare questo peso e di non sentirne addosso la minima pressione riscattandosi proprio attraverso i corpi e le anime dilaniate di Rosaria e Giuseppe.
Ma saranno tre corpi, quelli dei protagonisti, che non si incontreranno mai. Vivranno uniti solo nel ricordo, nella maledizione, nel tentativo ora di ricordare e ora di dimenticare.

Vucciria Teatro is a very young theatrical ensemble from Sicily which writes, performs and directs its own shows. The festival hosts their latest two works that have been applauded all over Italy. The first one, Me Who Had Never Done Anything With Anybody, is the story of three characters, Rosaria, Giovanni and Giuseppe, who live in an environment of violence and mere instinct. Giovanni is an innocent and virgin chap who falls desperately in love with Giuseppe, a married though gay dance teacher who is used to having compulsive and risky sexual intercourses with his pupils. Rosaria, Giovanni’s cousin, is his girlfriend, sister, mother and daughter at the same time. They all behave according to the impulses of their bodies thus forgetting their minds: Giovanni, naïve and pure, will be the sacrificial martyr of a universe where homophobia and prejudice still have pride of place.