Project Description

ACQUISTA ONLINE

55 minuti senza intervallo

LA GABBIA (Figlia di notaio)

15 / 20 febbraio 2022

di Stefano Massini

 

con Federica Fabiani e Vincenza Pastore

inserti drammaturgici, regia e scenografia Renato Sarti

musiche Carlo Boccadoro

disegno luci Luca Grimaldi, Marco Mosca

produzione Teatro della Cooperativa

Foto © Sergio Nanetti

 

Finalista Premio Ubu 2006 come Migliore novità italiana (o ricerca drammaturgica)

Un dialogo ad altissima tensione.

Dopo undici anni di silenzio una madre, scrittrice di successo, va a trovare la figlia, ex-brigatista, in prigione. Il silenzio è soffocante, più pesante delle parole stesse. Parole mai dette, per volontà o difficoltà. Una gabbia. Non solo quella fisica del carcere, ma una gabbia dell’anima. La gabbia di un dialogo da sempre rimandato, sfuggito, evitato, finché a poco a poco, nel vuoto siderale della stanza, si assiste al lento riaffiorare di discorsi perduti, occasioni mancate, e forse alla fine si troveranno possibili incroci, anche se di strade diverse.

ABBONAMENTI VALIDI

Tradizione e Tradimenti
Università
Carnet