Project Description

BIGLIETTI ONLINE

Note di Ermanno Bencivenga

26 novembre 2018

UCCIDETE SOCRATE!

ovvero come la democrazia ateniese si liberò di un personaggio scomodo
un progetto di Sergio Maifredi, Ermanno Bencivenga
produzione Teatro Pubblico Ligure

INIZIATIVA FUORI ABBONAMENTO

Nei cinquant’anni in cui svolge la sua attività in Atene – simile, lo dice lui stesso, a un tafano che tormenta un grosso e placido cavallo – Socrate è odiato dai potenti e ammirato dai giovani, finché i primi decidono di intentargli un processo (non a caso, per corruzione dei giovani) in cui sarà condannato a morte. E allora il tafano si erge a grande archetipo morale dell’Occidente: difendendosi con dignità, rifiutandosi di sfuggire a una pena ingiusta ma infertagli nel pieno, formale rispetto delle leggi (perché, dice, non bisogna rispondere al male con il male), affrontando la morte con coraggio ed equilibrio. Ermanno Bencivenga presenta il progetto Alla ricerca della bellezza perduta, ideato da lui stesso e da Sergio Maifredi.

DATE E ORARI DI RAPPRESENTAZIONE
lunedì 26 novembre 21.00

TITOLI DI INGRESSO VALIDI
intero € 12,00
ridotto € 10,00
gruppi scuola € 8,00